Spes, fabbrica di cioccolato a Torino – 2012

L’intervento eseguito riguarda la ristrutturazione della parte dell’edificio posta tra le vie Saorgio e Sospello, sede di un laboratorio dolciario, per ricavare un punto vendita dei prodotti della manifattura.

Il progetto ha organizzato lo spazio suddividendolo in zone funzionalmente omogenee (area di somministrazione, di vendita, di esposizione, di produzione) aperte a un continuo reciproco interscambio ma precisamente identificabili attraverso l’uso di piccoli accorgimenti formali quali la diversificazione della pavimentazione, il posizionamento di pareti vetrate trasparenti, l’impiego di corpi luminosi differenti a seconda dell’ambiente da illuminare.

La permeabilità dello spazio verso l’esterno, già assicurata da un elevato numero di vetrine, è stata ulteriormente rafforzata dalla scelta di localizzare lungo il lato più vetrato i tavolini per il soggiorno degli avventori del locale.

Particolare attenzione è stata posta per rendere manifesta, ma il meno invasiva possibile, la presenza dei numerosi impianti tecnologici necessari al buon funzionamento di tutto il complesso, utilizzando l’accorgimento di posizionare buona parte di essi su una robusta controsoffittatura a vista.